WWF Na.Tu.Re. : il portale su Natura e Turismo Responsabil

Wwf mette a disposizione dei cittadini italiani un portale per un turismo responsabile e rispettoso della natura

Video, fotogallery, news, programmi per l’estate, suggerimenti per diminuire il proprio impatto ambientale anche in vacanza. Tutto questo e molto altro sono da oggi disponibili su “WWF Na.Tu.Re.” il sito su Natura e Turismo Responsabile lanciato dal WWF, il più completo in Italia su questo tema, raggiungibile dal sito dell’associazione www.wwf.it/turismo .

Utilizzando il motore di ricerca interno è da oggi possibile trovare l’offerta su misura per tutti: le classiche vacanze per famiglie, campi avventura per ragazzi e i viaggi per adulti e da quest’anno le novità delle vacanze in fattoria, le microvacanze e i weekend in Italia o in altre parti del mondo. Il nuovo sito permette anche tanti approfondimenti.

Il primo “comandamento” del turista responsabile è infatti viaggiare informati. Ecco allora uno spazio dove si possono trovare notizie su Mediterraneo e Alpi, le due ecoregioni prioritarie, scrigni di biodiversità, che il nostro Paese ospita e dove la maggior parte di noi passa le vacanze. E’ possibile così conoscerle meglio, scoprendo diversi aspetti curiosi e sfiziosi (da un punto di vista naturalistico, ovviamente..), comprendere cosa significa “impronta del turista” e avere suggerimenti su come fare una vacanza responsabile, prima, durante e dopo il viaggio.

Inoltre tante news e una sezione multimedia con i video più divertenti delle vacanze e le più recenti interviste agli esperti del settore. Senza dimenticare i focus tematici, i concorsi e approfondimenti dalla nostra rete.

Il portale Na.Tu.Re (Natura e Turismo Responsabile) è nato così, ascoltando i commenti e suggerimenti della rete e il nome stesso è stato scelto attraverso un contest su Facebook. Proprio i Social Network sono tra le “anime” di Na.Tu.Re, pensato per offrire a soci e non soci del WWF qualcosa di veramente speciale e unico per chi vuole passare una vacanza attenta all’ambiente (e non solo).

“Na.Tu.Re è appena nato. Siamo aperti a consigli e suggerimenti da parte vostra per come farlo crescere assieme alla vostra voglia di vacanze responsabili”. Dice a questo proposito Roberto Furlani responsabile Turismo WWF Italia.

CONTINUA

da LIVECITY.IT

Leave a Reply