Vittoria Brambilla sparisce il cane tutti a cercarlo

BRAMBILLA, SPARITO IL CANE:
TASK FORCE PER TROVARLO

LECCO – Per ritrovare il suo meticcio ha ingaggiato una task force guidata da un ‘detective’. Il ministro animalista Michela Vittoria Brambilla – che vive in una casa con 15 cani, 27 gatti, quattro cavalli, due asini, sette capire, sei galline e tanti piccioni – teme che uno dei sue cani sia finito nelle mani dei cacciatori che la odiano. Per cercare Sami, il cane del ministro del Turismo – scomparso a Caloziocorte (14mila abitanti sulle rive del lago di Lecco) – è entrata in azione una specie di task force, come racconta Repubblica, un’unità di emergenza composta da: detective salva-cuccioli (due professionisti e un setter irlandese specializzati nella ricerca di animali smarriti attraverso infrarossi, luminol e tecniche da Csi), decine di volontari e la stessa Brambilla, che avrebbe preferito non si sapesse che fosse lei la proprietaria del cane. La Brambilla (fondatrice e presidente della Lega italiana per la difesa degli animali) è infatti diventata il nemico numero uno delle “doppiette” per il fatto che vorrebbe far abolire la caccia. Nella zona dove abita Brambilla ci sono migliaia di cacciatori e il primo settembre è scattata la pre-apertura della stagione.

da leggo.it

Leave a Reply