Vino in festa durante la primavera

Andar per vini. In primavera
Dal Garda al Chianti, dall’Alto Adige all’Umbria, un florilegio di iniziative enogastronomiche, tra degustazioni e giornate all’aria aperta.

di Leonardo Felician

Non solo vendemmia. Anche la primavera è una stagione perfetta per visitare le cantine delle eccellenze vinicole italiane. Il clima e la voglia di stare all’aperto ci mettono del loro. Ed ecco che, da nord a sud, i territori più vocati alla produzione di grandi vini si mettono in mostra organizzando manifestazioni e feste aperte a tutti, che sono anche un’occasione per stare all’aperto con la famiglia o con gli amici e visitare la campagna.

Si parte il fine settimana del 7-8 maggio in Franciacorta (Brescia), con  Franciacortando, una manifestazione per esplorare a piedi o in bicicletta questo incantevole angolo di Lombardia, da scoprire senza fretta, gustandone panorami, antichi borghi e prestigiose cantine associate alla Strada del Franciacorta per scoprire i segreti della rifermentazione in bottiglia che crea le bollicine dello spumante. Si dorme in agriturismo, albergo, bed & breakfast, villa antica o campeggio.

Fish&Chef si tiene invece sul lago di Garda a Malcesine, nel veronese, nelle prime quattro domeniche di maggio: oltre a un fitto programma di degustazioni, propone  cene gourmet affidate al talento e alla creatività  di grandi chef  ospiti, con prodotti tipici del lago: pesce, olio extravergine d’oliva DOP, formaggi del Monte Baldo, accompagnati con la migliore enologia del territorio, grazie alla partecipazione del Consorzio Tutela Bardolino. Sarà anche l’occasione per assaggiare il nuovo aperitivo Chiaré, a base di Bardolino Chiaretto Spumante, sciroppo di sambuco, soda, foglie di menta e ghiaccio.

Da metà maggio i comuni lungo la Strada del Vino dell’Alto Adige allestiranno per il quinto anno lo spettacolare scenario delle settimane di Vino in Festa, una manifestazione per conoscere il mondo del vino dell’Alto Adige, le cantine, i produttori e visitare luoghi d’interesse storico culturale nell’area vacanze Bolzano Vigneti e Dolomiti. Manifestazioni popolari, tradizioni e usanze danno vita a un grande spettacolo interattivo. La notte di festa più lunga ed attesa anche dagli altoatesini è la Notte delle Cantine del 14 maggio. Per dormire il miglior albergo della zona è il Weinegg ad Appiano ().

Più di 300 diversi spumanti di prosecco si potranno degustare al Festival Internazionale del Conegliano Valdobbiadene presso il Castello di San Salvatore a Susegana (Treviso) sabato 21 e domenica 22 maggio. Oltre 1.000 aziende vitivinicole in tutta Italia aderenti al Movimento Turismo del Vino partecipano al 19esimo appuntamento di Cantine Aperte domenica 29 maggio. Nella sola Puglia sono 70 le cantine e una dozzina i produttori di olio che partecipano, con il programma Girocantine organizzato dalla Regione per muoversi in bus.

La giornata è occasione non solo di contatto con i produttori, ma valorizza anche il patrimonio rurale e culturale, proponendolo in modo originale e inedito. Ad esempio in Umbria Cantina Novelli trasforma i propri vigneti a Montefalco nello scenario ideale per un picnic cucinato sul posto, accompagnato da musica, giochi, barbecue e dal celebre vitigno della regione, il Montefalco Sagrantino; in Emilia la cantina Manaresi, sulle panoramiche colline di Zola Predosa nei Colli Bolognesi, ha in programma la visita ai vigneti e la festa di inaugurazione di un nuovo spazio in cantina; nella Sardegna sud-occidentale, in provincia di Carbonia-Iglesias, itinerari culturali e visita alla cantine associate alla Strada del Vino Carignano del Sulcis.

Infine dal 1 giugno con la terza edizione di Chianti Classico il distretto del Gallo Nero si mette in mostra e arricchisce la sua offerta di eventi con seminari, concerti, degustazioni ed esclusivi appuntamenti gastronomici. Alla Fattoria Nittardi di Castellina in Chianti, nota per le sue etichette firmate da grandi artisti, è prevista una visita guidata del giardino dell’arte con degustazioni.

da VIAGGI.REPUBBLICA.IT

Leave a Reply