“Raffaello verso Picasso” a Vicenza : la mostra più vista d’Italia

di | Gennaio 19, 2013

Mostra record: la più visitata d’Italia
Il curatore Goldin snocciola i numeri: Vicenza supera persino Roma e Milano, i ritratti in Basilica più visti di Vermeer e Picasso. Ultimi due giorni dell’evento che toccherà i 270 mila ingressi

Raffaello_verso_Picasso_mostra_record_vicenzaHa fatto come i campioni del ciclismo: si è messa in scia nell’ultimo chilometro e ha tagliato il traguardo per prima al fotofinish. “Raffaello verso Picasso” porta Vicenza in vetta: la settimana scorsa è stata la mostra più visitata in Italia, più dei capolavori di Picasso esposti a Milano, più delle meraviglia di Vermeer alle scuderie del Quirinale.

È solo l’ultima medaglia appuntata al bavero di un evento che non conosce precedenti a Vicenza: la rinascita della Basilica e l’esposizione degli 85 ritratti dipinti dai più grandi maestri degli ultimi cinquecento anni viaggiano al ritmo di 29 mila visitatori alla settimana, macinando un record dopo l’altro e veleggiando verso la stratosferica quota di 270 mila ingressi.

I conti si faranno domani sera, quando sulla mostra curata da Marco Goldin si abbasserà il sipario. Da lunedì le tele saranno staccate dai pannelli e imballate per essere trasferite a Verona, dove la mostra proseguirà per altri due mesi. Il sorpasso ai danni di Milano, che con Picasso scivola al terzo posto con 18 mila visitatori dopo essere stata a lungo in testa, corona un avvincente inseguimento entrato nel vivo durante le feste natalizie.

È proprio Goldin a snocciolare i numeri dell’ultimo successo: «Con 29 mila visitatori in una settimana Vicenza batte Roma e Milano. È un risultato fantastico. Gran merito va alla riapertura della Basilica, ma credo che questa sia tra le mostre che ho curato quella che più è piaciuta in assoluto. Anche questa settimana, nonostante la pioggia, la neve e il vento gelido, migliaia di persone si sono messe in fila. È incredibile».

da ilgiornaledivicenza.it

Rispondi