Categorie
venezia

Venezia il ponte di Calatrava e i facchini abusivi

Ponte di Calatrava, guerra ai facchini
abusivi: 4 denunce e un “giro di vite”

Oltre che di attività illecita risponderanno di ubriachezza
molesta: minacciavano anche i turisti che non pagavano

VENEZIA – Stop agli abusivi di… Calatrava. È guerra ai portabagagli irregolari che minacciavano i turisti attorno al Ponte della Costituzione, sul Canal grande e che collega Piazzale Roma all’area della stazione ferroviaria.

Quattro di loro, di nazionalità romene, sono stati denunciati oggi dai carabinieri per abusivismo e ubriachezza molesta. È solo l’ultimo atto di una ‘battaglia’ contro questa nuova forma di abusivismo che vede impegnate le forze dell’ordine anche per contrastare il degrado.

Circa una settimana fa 7 persone, tra le quali cinque romeni, erano stati portati in questura per controlli in quanto sospettati anche di fare i ‘facchini’ abusivi proprio lungo il ponte della Costituzione. Ad assicurare eventualmente il trasporto delle pesanti valige dei turisti saranno i dipendenti della cooperativa Trasbagagli, a pagamento e su richiesta del Comune. «Tutte le forze sono impegnate sulla sicurezza – ha detto il segretario generale Marco Agostini – dopo la richiesta del sindaco e il Comitato per l’ordine e la sicurezza».

da gazzettino.it

Rispondi