Venezia i restauratori alpinisti riparano il ponte dell’accademia con vernici ignifughe

di | Maggio 28, 2011

Venezia. Restautatori-alpinisti sul ponte
dell’Accademia: ora vernici ignifughe

VENEZIA – Imbragati e sospesi nel vuoto, due restauratori-alpinisti della Extreme Works di Venezia sono all’opera da stamane per rimuovere gli elementi lignei pericolanti sui lati esterni del Ponte dell’Accademia e monitorarne lo stato di salute, dopo il principio d’incendio che lo ha danneggiato nei giorni scorsi.

Il ponte, nato come “provvisorio” negli anni ’30 del secolo scorso e per questo completamente in legno, non è – riferiscono gli esperti – a rischio statico. «Come avevo preannunciato – ha commentato l’assessore comunale ai Lavori pubblici, Alessandro Maggioni – abbiamo prontamente organizzato il sopralluogo di controllo di oggi, che ci permette di risparmiare tempi e costi nell’opera di manutenzione che il ponte necessita. Nei prossimi giorni provvederemo ad analizzare i dati raccolti dalle verifiche operate dai tecnici e dal materiale fotografico e video realizzato sia sulle parti in legno che sulle strutture metalliche».

«In questo modo potremo capire come intervenire – ha aggiunto Maggioni – ed è ipotizzabile che eseguiremo la copertura delle parti lignee con vernici ignifughe, per evitare il ripetersi di episodi come quello accaduto di recente, e che rafforzeremo le parti metalliche, con le minori spese possibili».

da gazzettino.it

Rispondi