Categorie
Italia Lombardia società

Varese Bar Loca Ubriaca e i clienti in piazza con la sedia da casa

Varese bar Loca Ubriaca sedie da casa flash mob 01Una protesta a metà tra il flashmob e l’aperitivo. Per chiamare a raccolta i clienti e tentare di ribaltare una decisione che considerano ingiusta: è l’idea venuta al titolare e ai dipendenti del bar Loca Ubriaca, uno dei punti nevralgici della movida nel centro di Varese. Una sentenza del Tar ha imposto che i tavolini all’aperto del locale, in piazza Carducci, vengano ritirati perché occupano lo spazio di fronte alla farmacia attigua al locale, impedendo al farmacista di “effettuare eventuali esposizioni a fini commerciali”. Secondo i giudici, inoltre, gli ombrelloni del bar nasconderebbero alla vista di potenziali clienti l’insegna della farmacia. Così il Comune di Varese, a cui il titolare della farmacia aveva fatto causa sostenendo di essere danneggiato dal bar, ha ritirato l’autorizzazione all’occupazione del suolo pubblico concessa in precedenza a Loca Ubriaca. I tavoli sono stati rimossi, ma lo staff del locale, molto amato soprattutto dai giovani, ha lanciato un appello su Facebook chiedendo alla clientela di presentarsi portando le sedie da casa e di consumare comunque l’aperitivo all’aperto. E l’iniziativa “Rivogliamo i nostri tavoli” ha ottenuto un’adesione entusiastica da parte dei varesini

(testo di Lucia Landoni, foto Varese Press) da kataweb.it

 

 

Rispondi