Categorie
turismo ultime notizie vacanze

Vacanze nelle case in affitto dei vip

Da Jagger a Pavarotti, vacanze in affitto nelle dimore del mito
Sempre più ville dei vip finiscono sul mercato. Il motivo è il solito: bisogna far quadrare i conti

Stefano Rizzato

vacanze_dimore_vip_jaggerIl mare cristallino, le palme dei Caraibi, il lusso sfrenato di una villa in stile giapponese con piscina, sei camere e cinque bagni. E un optional molto rock: il gusto di dormire sul letto di Mick Jagger. Per assaporarlo bisogna volare a Mustique, una delle oltre 120 isole di Saint Vincent e Grenadine. Lì, il mito dei Rolling Stones affitta la sua villa da sogno, vista oceano, per la poco modica cifra di 16 mila dollari al giorno. Compresi nel prezzo, chef e maggiordomo per tutto il periodo del soggiorno.

E non è un caso isolato, quello di Jagger. A noleggiare per le vacanze altrui le costose dimore che non usano più – tutte tra California e isole caraibiche – ci sono altre star del rock, come Eric Clapton e Keith Richards, e pure attori di Hollywood come Bruce Willis e Nicole Kidman. E in Italia, da pochissimo, hanno copiato l’idea anche gli eredi Pavarotti.

Un eccentrico hobby per ricconi? Non sempre, rivela Andrea Polo di Immobiliare.it: «Inutile girarci intorno: il motivo, spesso, è squisitamente economico. Anche i Vip devono far quadrare i conti e per questo spesso investono in case, che poi rivendono oppure affittano ad altri».

Per le vacanze a casa delle celebrità, ci sono anche alternative economiche (si fa per dire). A Palm Beach, la villa costruita su misura per Frank Sinatra e la sua prima moglie Nancy Barbato costa «solo» 2.600 dollari a notte. Il lusso non è minore, con l’immancabile piscina, le quattro camere e i sette bagni. E in più c’è una vera chicca: lo studio dove registrava «The Voice», rimasto così com’era. «Ma non funzionante», precisa il sito ufficiale sinatrahouse.com.

In Italia i casi di questo tipo restano per ora isolati. I più famosi sono Villa Tre Ville a Positano – ieri «buen retiro» di Franco Zeffirelli, oggi resort raffinato nella costiera amalfitana – e Villa Costanza a Forte dei Marmi, che fu della famiglia Agnelli e oggi è un hotel a 5 stelle. A Fiorano, invece, si può affittare la casa che Enzo Ferrari usava come quartier generale nel circuito delle Rosse. Il prezzo: circa tremila euro, per mezza giornata e un massimo di 15 persone.

da lastampa.it

Rispondi