Vacanze a Melbourne

Melbourne è una città unica, con un fascino tutto suo che difficilmente lascia indifferente il visitatore. Melbourne è la città più “acculturata” d’Australia e questo lo conferma oltre il gran numero di musei, la dedizione alla cultura dei suoi abitanti. Nelle vie di Melbourne si respira un’aria diversa da quella che si respira in altre città australiane: qui cultura e divertimento si fondono assieme in un connubio decisamente ben riuscito.

Centro città
Delimitato dalla linea del tram gratuita City Circle è il cuore di Melbourne, un incrocio di larghi viali alberati sui quali si affacciano le vetrine di eleganti negozi e strette stradine gremite di bar con tavolini all’aperto e sempre traboccanti di gente. Una delle strade più eleganti di Melbourne è Collins Street, un altezzoso viale alberato in cui si trovano boutiques di lusso.

Brunswick Street
A nord del centro, nel quartiere di Fitzroy, si trova la via più animata di Melbourne, Brunswick Street. Assolutamente da non perdere durante una visita della città, questa strada è il luogo dove si possono incontrare le persone più interessanti di Melbourne ed è un susseguirsi di caffé e ristoranti di buon livello, negozi d’antiquariato, librerie.

Chinatown
Una visita di Melbourne non può dirsi completa se prima non si è visitato il suo quartiere cinese. Ci si può ritenere particolarmente fortunati se si capita a Melbourne a gennaio, durante il capodanno cinese che, ovviamente, si svolge per le vie di Chinatown, nelle quali sfila un enorme drago cinese e dove bancarelle di cibo si susseguono una dopo l’altra.Più tranquillo e rispetto a un tempo (negli anni ’50 i bordelli e le fumerie d’oppio di sicuro non mancavano), oggi il quartiere di Chinatown è sicuramente il posto ideale per dedicarsi a qualche peccato di gola.

Queen Victoria Market
Il fiore all’occhiello di tutti i mercati di Melbourne è sicuramente rappresentato dal Queen Victoria Market, un multiculturale, gradevole e confuso mercato nella parte nord del centro città.Vera e propria istituzione della città, il Queen Victoria Market rappresenta un punto di incontro degli abitanti di Melbourne, principalmente al sabato mattina quando vengono qui ad ascoltare i musicisti che si danno pacche sulle cosce mangiando bratwurst.

Arts Precint
Non appena usciti dal centro ed attraversato lo Yarra River, si arriva nel cuore culturale di Melbourne, il c.d. Arts Precint. Qui si trovano alcuni dei musei più interessanti della città e di tutto il paese, come la National Gallery of Victoria: Internatianal, che merita una visita solo per il fantastico soffitto in vetro e acciaio della Great Hall, e che ospita una sezione europea di livello internazionale. Nell’Arts Precint si percepisce il fatto che la cultura a Melbourne non passa di certo in secondo piano.

Parchi a Melbourne
Melbourne, come del resto tutte le città australiane che si rispettino, è una città molto verde.I parchi di Melbourne sono particolarmente degni di nota, in particolare i fantastici Royal Botanical Gardens, a sud del centro cittadino, che sono i giardini botanici più belli d’Australia e tra i più belli di tutto il mondo.A nord della città, si trovano invece i Fitzroy Gardens, che rappresentano un’ottima via di fuga dallo stress cittadino. Qui si trova il curioso albero delle fate (Fairies’ Tree) scolpito dallo scrittore Ola Chon e il grazioso People’s Path, un viottolo circolare composto da 10.000 mattoncini incisi in maniera singolare uno per uno.I Flagstaff Gardens a Melbourne, vicino al Queen Victoria Market sono il luogo in cui è sepolta gran parte dei primi colonizzatori e, trovandosi su una collina, offrono un’ottima vista sulla baia.

St Kilda
Per chi volesse andare al mare, Melbourne offre la possibilità, principalmente nel suo sobborgo sul mare di St Kilda. Qui le vie principali, Fitzroy Street e Acland Street, sono molto animate e pullulano di caffé, bar e pub con tavolini all’aperto.Gli amanti delle passeggiate avranno occasione di farne lungo il molo di St Kilda.

Cosa fare a Melbourne

Sport a Melbourne
Le attività sportive che si possono fare a Melbourne sono molteplici. Dal golf al nuoto, dalla bicicletta allo yoga, Melbourne offre buone occasioni a tutti gli sportivi.Inoltre la città è conosciuta in tutto il paese ed in tutto il mondo per alcuni eventi sportivi che qui hanno luogo.Uno tra tutti è, la prima settimana di novembre, la Melbourne Cup, una corsa di cavalli purosangue in grado di paralizzare letteralmente la città.Il tennis a Melbourne è uno sport di grande rilevanza e lo dimostra il fatto che in città, nel Melbourne Park Tennis Centre ha luogo nel mese di gennaio, l’Australia Open, uno dei quattro tornei del Grande Slam di tennis.

Crociere sullo Yarra River
L’ideale per passare una giornata piacevole e rilassante a Melbourne è quella di fare una mini crociera lungo lo Yarra River, il fiume che attraversa la città. Le crociere possono durare un’ora o due ore, dipendentemente dal giro che si è scelto di fare e partono da un prezzo indicativo di 15 AUD (circa 8,50 €).

Cultura a Melbourne
Non c’è posto più indicato di Melbourne in Australia per immergersi nella cultura.Le possibilità di passare un pomeriggio culturale qui sono davvero tante e per tutti i gusti. A Melbourne la scelta di musei è veramente ampia: dalle esibizioni d’arte (come nella già citata National Gallery of Victoria: International) ai musei più inconsueti (come ad esempio il Museum of Chinese Australian History nel quartiere di Chinatown oppure lo Ian Potter Musem of Art nei pressi della University of Melbourne, che ospita la grande collezzione dell’università di opere d’arte dei secoli XX e XIX) sarà difficile che qualche non trovi qualcosa che lo appassioni.

da voiaganto.it

Leave a Reply