Nuova ricerca per le vacanze 2009

I voli low cost sono una priorità di molti per quest’estate. Si spenderà di meno ma gli italiani non rinunceranno alle tanto sospirate vacanze estive.

vacaze2009Low cost è l’imperativo, in particolare per quanto riguarda i voli. Per le vacanze dell’estate 2009 gli italiani spenderanno di meno, ma la maggior parte comunque non rinuncerà a un viaggio estivo. La crisi si fa sentire, quindi, ma la vacanza da tanti è attesa con ansia per tutto l’anno. Meglio spendere di meno che rinunciarvi del tutto, quindi. E con i voli low cost si può raggiungere quasi qualsiasi meta europea a cifre ragionevoli.

Ma gli italiani non risparmieranno soltanto sui voli. Molti non andranno all’estero proprio per non spendere troppo. Una meta molto gettonata per quanto riguarda quest’estate sembra essere la Puglia. Da sottolineare come, inoltre, siano in crescita gli italiani che dichiarano di voler trascorrere in montagna le proprie vacanze: 16% contro l’11,3% del 2008. Ad ogni modo il mare la fa ancora da padrone, con il 69% delle preferenze.

Sempre di più gli italiani che dichiarano di voler noleggiare un’auto una volta giunti nella meta agognata. A questo proposito Valerio Gridelli, direttore commerciale di Europcar, ha dicharato: “il noleggio é una scelta di consumo intelligente e denota un’attenzione particolare nell’organizzazione delle proprie vacanze e dei propri spostamenti”.

Internet come mezzo per prenotare è sempre più utilizzato. Anche questa scelta ricade sul risparmio che è possibile ottenere on-line, magari bypassando i costi delle agenzie di viaggio, come nel caso dei voli low cost (ma non solo).

Lo studio sulle intenzioni vacanziere degli italiani è stata condotto dall’Osservatorio Europcar-Doxa: si tratta della quarta edizione della ricerca.

da CIAO PEOPLE

Leave a Reply