Utah, Arches National Park : l’eclissi di luna dall’altopiano “lunare”

L’eclissi di luna vista dagli Archi naturali dello Utah

Un’eclissi totale vista nel deserto. Uno spettacolo naturale “al quadrato”, un evento che per chi ama lo spettacolo che il pianeta Terra riesce ancora a offrire nonostante tutto è davvero il massimo. Ecco tre scatti che Julie Jacobson (AP Photo), ha scattato alla recentissima eclissi di luna, l’ultima fino al 2014, nell’altopiano subdesertico dell’Arches National Park, Utah, Stati Uniti.

Uno scenario tra i più… lunari, se si vuole, tra i molti, affascinanti, che si trovano in quel concentrato di meraviglie che è il Southwest degli States, tra Utah, Arizona e poi ancora Nuovo Messico, Colorado, e verso Ovest California e Nevada.

Julie ha scelto il Torret Arch, per incorniciare il satellite terrestre, e ha ottenuto risultati splendidi. Ma va detto che, una volta scelto l’ambiente, il compito non era difficile: nel parco si trovano ben 2mila archi di pietra arenaria, molti dei quali di una bellezza mozzafiato, come il famosissimo Delicate Arch, o il “doppio arco” e via dicendo.

Un paesaggio spettrale, che d’inverno a volte si ricopre parzialmente di neve, con un effetto surreale. Nelle immagini, gli scatti di Julie e i più famosi archi dell’area protetta.

da VIAGGI.REPUBBLICA.IT

Leave a Reply