Umbria Family Free

Sono già circa 60 gli alberghi in Umbria che hanno aderito a Umbria Family Free, un’iniziativa di promozione turistica a favore delle famiglie frutto di un accordo tra la Fiavet, Federazione Italiana Associazioni Imprese Viaggi e Turismo, e la Federalberghi, con l’obiettivo di destagionalizzare nella Regione le presenze di turisti.

umbria_free_familyNel dettaglio, “Umbria Family Free” permette di accedere agli alberghi che aderiscono all’iniziativa con prezzi scontati per le famiglie optando per un soggiorno di due, cinque o sette giorni; più lungo è il soggiorno più elevato è lo sconto cui si aggiungono ulteriori agevolazioni tra cui le visite guidate gratis e l’accesso ai musei a prezzi scontati.

Le famiglie possono soggiornare in Umbria con Umbria Family Free nelle ultime due settimane del prossimo mese di giugno; oppure nel periodo tra l’ultima settimana di agosto e la prima del settembre 2009. La promozione dell’iniziativa sarà a cura della Fiavet attraverso le proprie agenzie ed anche con un portale internet.

In questo modo, con Umbria Family Free,  si punta da un lato ad agevolare le famiglie nell’ambito dell’offerta turistica, e dall’altro, attivando un circuito virtuoso, si prevede di aiutare un settore come quello del turismo che nel nostro Paese sta attraversando un momento difficile.

Di recente, tra l’altro, il Dipartimento per lo sviluppo e la competitività del turismo ha avviato la gara per stipulare con un’Associazione no profit una convenzione della durata di tre anni per concedere alla famiglie a basso reddito il “buono vacanza” che può permettere di ottenere un bonus fino al 45% della spesa per i pacchetti turistici.

da VOSTRI SOLDI