Visita turistica stabilimento Fiat Mirafiori

Lo storico stabilimento Fiat di Mirafiori sud apre le porte ai visitatori un venerdì al mese

TORINO
mirafioriSi chiama turismo industriale: anzichè chiese, monumenti e musei si passeggia per fabbriche e officine, per imparare qualcosa sulla produzione degli oggetti di tutti i giorni e farsi affascinare da innovazioni tecnologiche o di design. Se la fabbrica in questione, poi, è un vero pezzo di storia della città, visitarla è quasi una tappa obbligata: come per le officine di Fiat Mirafiori, che fino al 4 dicembre aprono al pubblico un venerdì al mese, per le visite guidate dell’associazione Turismo Torino.

Tre ore di tour con cuffie e occhiali protettivi, proprio come i lavoratori che in fabbrica ci vanno ogni giorno: a bordo di un trenino elettrico, e con le costanti spiegazioni delle guide Fiat, i visitatori sfileranno fra le linee di montaggio auto e quelle di lastratura, per poi finire, dopo aver osservato le varie fasi della produzione di una macchina, al Mirafiori Motor Village, l’unico centro polivalente al mondo dove e¨ esposta tutta la gamma di auto Fiat, Lancia, Alfa Romeo e veicoli commerciali.

Le date disponibili per il tour, che accetta poche decine di visitatori per volta, sono il 17 luglio, l’11 settembre, il 2 e il 23 ottobre, il 13 novembre e il 4 dicembre. Si parte da piazza Castello, di fronte allo Iat all’angolo con via Garibaldi, alla volta di corso Agnelli, per 10 euro a testa.

da LA STAMPA

4 thoughts on “Visita turistica stabilimento Fiat Mirafiori

  1. Sono interessato a partecipare alla prossima visita turistica dello stabilimento.
    Ringraziando porgo distinti saluti.
    Ing. Guido Boggio Marzet

  2. Buongiorno sarei interessato alla visita dello stabilimento Mirafiori vorrei informazioni sulla prenotazione

  3. Buongiorno sarei interessato anchio alla visita dello stabilimento Mirafiori vorrei informazioni sulla prenotazione e date disponibili. Saluti

  4. buongiorno.CHiedo cortesemente di sapere se questa iniziativa può essere proponibile anche per studenti di scuola superiore, in quale numero o se la FIAT organizza comunque delle iniziative didattiche per le scuole. grazie

Leave a Reply