Visita turistica stabilimento Fiat Mirafiori

Lo storico stabilimento Fiat di Mirafiori sud apre le porte ai visitatori un venerdì al mese

TORINO
mirafioriSi chiama turismo industriale: anzichè chiese, monumenti e musei si passeggia per fabbriche e officine, per imparare qualcosa sulla produzione degli oggetti di tutti i giorni e farsi affascinare da innovazioni tecnologiche o di design. Se la fabbrica in questione, poi, è un vero pezzo di storia della città, visitarla è quasi una tappa obbligata: come per le officine di Fiat Mirafiori, che fino al 4 dicembre aprono al pubblico un venerdì al mese, per le visite guidate dell’associazione Turismo Torino.

Tre ore di tour con cuffie e occhiali protettivi, proprio come i lavoratori che in fabbrica ci vanno ogni giorno: a bordo di un trenino elettrico, e con le costanti spiegazioni delle guide Fiat, i visitatori sfileranno fra le linee di montaggio auto e quelle di lastratura, per poi finire, dopo aver osservato le varie fasi della produzione di una macchina, al Mirafiori Motor Village, l’unico centro polivalente al mondo dove e¨ esposta tutta la gamma di auto Fiat, Lancia, Alfa Romeo e veicoli commerciali.

Le date disponibili per il tour, che accetta poche decine di visitatori per volta, sono il 17 luglio, l’11 settembre, il 2 e il 23 ottobre, il 13 novembre e il 4 dicembre. Si parte da piazza Castello, di fronte allo Iat all’angolo con via Garibaldi, alla volta di corso Agnelli, per 10 euro a testa.

da LA STAMPA