Categorie
curiosità Sardegna turismo ultime notizie vacanze viaggi

Anche Sassari ha il suo bus scoperto

Turismo, a Sassari arriva il bus scoperto
Il mezzo, battezzato “Oreste” in omaggio a Oreste Pieroni, storico sindaco della città nel secondo dopoguerra, è stato presentato stamane con un breve giro inaugurale

Come tutte le città turistiche che si rispettino anche Sassari avrà un bus turistico scoperto. Il mezzo, battezzato “Oreste” in omaggio a Oreste Pieroni, storico sindaco della città nel secondo dopoguerra, è stato presentato stamane alla stampa con un breve giro inaugurale.

L’autobus potrà ospitare 28 passeggeri e sarà operativo inizialmente su richiesta, per eventi speciali, come in occasione della prossima Cavalcata sarda a fine maggio o per la festa dei Candelieri in agosto, ma l’Atp valuterà anche richieste di privati che vorranno fruire del bus scoperto. La linea turistica prevede apposite fermate in prossimità dei punti di maggior interesse storico e culturale della città, dalla piazza d’Italia al museo Sanna, dalle antiche mura alle palazzine ottocentesche di viale Umberto.

Alla presentazione erano presenti Leonardo Marras, presidente dell’Atp, il sindaco di Sassari, Gianfranco Ganau, il sindaco di Porto Torres, Beniamino Scarpa, ed il vicepresidente della Provincia, Roberto Desini.

da LANUOVASARDEGNA.GELOCAL.IT

Una risposta su “Anche Sassari ha il suo bus scoperto”

Rispondi