I turisti preferiscono le Cinque Terre

Il parco delle Cinque Terre paradiso dei turisti

I turisti, soprattutto gli straneri, continuano a amare le Cinque Terre. I dati delle presenze e degli arrivi da gennaio a ottobre 2010, elaborati dal servizio turismo della Provincia della Spezia sottolineano infatti una forte crescita di stranieri nelle 5 Terre. Ai primi posti ci sono americani (79.250 presenze), australiani (31.051 presenze) e canadesi (17.410 presenze) seguiti da tedeschi, francesi e svizzeri.

”I dati confermano che il nostro turismo è prevalentemente straniero – sottolinea l’assessore provinciale al turismo Federico Barli -. Le 5 Terre in particolare sono ancora la locomotiva del turismo provinciale. L’aspetto positivo è inoltre rappresentato dal fatto che americani, australiani e canadesi, tra i principali visitatori delle 5 Terre, sono un target turistico con forte capacità di spesa – continua l’assessore. Questa e’ la conferma che il modello 5 Terre, fondato sullo sviluppo sostenibile e su un sistema di ricettività diffusa legata all’identità territoriale, funziona e va preso ad esempio anzi va esportato”.

”I dati delle presenze ci confortano sul fatto che non dobbiamo temere l’effetto negativo delle inchieste giudiziarie che hanno coinvolto il Parco negli ultimi mesi – ha detto Barli -. E’ fondamentale credere in questo modo di fare turismo e invito tutti ad abbassare i toni delle polemiche”.

da LANAZIONE.IT

Leave a Reply