Treviso denunciati per atti osceni in pubblico : beccati in sessione amorosa in auto davanti alla stazione

FANNO SESSO IN AUTO DAVANTI ALLA STAZIONE: LUI 30 ANNI, LEI 17. DENUNCIATI

sesso_auto_Stazione_TrevisoQuando la passione travolge due amanti non c’è pudore o divieto che tenga. Le conseguenze però spesso sono dure soprattutto se lei ha 17 anni e lui ne ha 30 e se il luogo scelto come “alcova” è tutt’altro che isolato, ma adiacente a una stazione ferroviaria.

Così, in balia degli ormoni, l’auto si trasforma in un set a luci rosse. A finire nei guai un’avvenente e prosperosa ragazza, non ancora maggiorenne, ed un 30enne di Treviso. Entrambi rischiano una denuncia per atti osceni in luogo pubblico.

L’episodio che li ha visti protagonisti è avvenuto qualche giorno fa, verso le 22 di sera. I due amanti sono stati sorpresi a fare sesso a pochi passi dalla stazione ferroviaria, all’interno dell’auto dell’uomo.

Si sono denudati solo in parte e poi si sono lasciati andare alla passione più sfrenata, ma il vetro della vettura non era sufficientemente appannato perché alcuni pendolari si sono accorti di quello che stava avvenendo.

Poco dopo sono intervenuti anche gli agenti della polizia ferroviaria. I due focosi amanti, ovviamente imbarazzati, sono stati costretti a rivestirsi e sono stati quindi identificati.

da leggo.it

Rispondi