Toscana web e turismo Internet Better Tuscany

di | Maggio 4, 2011

“Internet Better Tuscany”: a Firenze si parla di web e turismo

L’importanza del web per il turismo toscano
Durante l’“Internet Better Tuscany” si parlerà di come il web 2.0 e il booking online siano validi strumenti per sviluppare il settore del turismo.
La Toscana mette a fuoco l’importanza di internet e del web 2.0 attraverso la campagna regionale “Voglio Vivere Così” e sarà in occasione dell’evento “Internet Better Tuscany”, che si svolgerà giovedì 5 maggio, che si faranno i primi bilanci puntando l’attenzione sul settore turismo.

L’incontro, organizzato dalla Regione Toscana e da FST (Fondazione Sistema Toscana), si terrà all’auditorium di S. Apollonia di Firenze e prevede numerosi interessanti contributi.
Cristina Scaletti, assessore al turismo presenterà, assieme al presidente di Fondazione Sistema Toscana e al direttore del settore turismo di Toscana Promozione, i risultati di una campagna di promozione turistica in rete.

Verrà sottolineato come ad oggi il web sia un canale privilegiato per la pianificazione di viaggi e la prenotazione di strutture ricettive: molti utenti scelgono di organizzare le proprie vacanze attraverso i portali turistici e approfittando dei servizi di booking online.

La Toscana si muove da tempo in questo senso e sono molte le iniziative in campo turistico e negli ultimi mesi la FST ha promosso degli incontri di formazione regionali per diffondere la conoscenza di internet legata alle potenzialità del business nel settore turistico.

Tra gli argomenti che verranno trattati durante “Internet Better Tuscany” si parlerà dell’evoluzione del brand “Toscana”, dei sistemi di booking online del sito regionale del turismo e verranno illustrati i progetti di promozione turistica pensati per il mobile.

da primiservizi.it

Rispondi