Tessera sanitaria e vacanze in Europa

I vantaggi della tessera sanitaria per vacanze in europa

Malattie e incidenti in un Paese straniero durante un viaggio, non sono più un problema per chi è a conoscenza dei vantaggi della tessera sanitaria per vacanzee in europa, nota con il nome TEAM, acronimo di tessera europea di assicurazione malattia. Tale tessera assicura la totale assistenza sanitaria del paese ospitante.

Viaggiare all’estero non solo ha un costo di trasporto, pernottamento, vitto e alloggio, ma può diventare un grosso problema monetario per chi ha la necessità di rivolgersi ad una struttura sanitaria, in quanto la copertura assicurativa da parte delle agenzie di viaggio, non copre assolutamente le spese mediche.

Da qualche anno è diventato d’uso pratico procurarsi una tessera sanitaria europea, Team, che funzioni come la nostra tessera nazionale. Erogabile gratuitamente dall’ASL di appartenenza, la tessera sanitaria per vacanzee in europa è valida in ben 27 paesi europei e in Svizzera, Islanda, Liechtenstein e Norvegia.

I vantaggi dei possessori della tessera si possono racchiudere in vari punti:

  • I titolari della carta hanno diritto di ricevere la stessa assistenza sanitaria dei residenti.
  • Assicura medicine gratuite con il ticket presso le farmacie, dopo una prescrizione medica in seguito ad una malattia durante il soggiorno.
  • La presa visione della tessera al momento dell’accettazione, è sufficiente ai suoi possessori per non doversi sobbarcare la parcella medica.

In taluni Paesi, vige l’obbligo di pagamento immediato, con rilascio della relativa fattura, delle cure mediche erogate dalla struttura sanitaria: In tal caso, chi è in possesso della TEAM, può richiedere il rimborso spese al loro rientro nel loro paese di appartenenza.
Limitazioni e vantaggi nell’uso della tessera sanitaria

Per chi è in possesso della tessera, è utile sapere alcune limitazioni della TEAM.

  • La tessera sanitaria per le vacanzee in europa è valida solo per cinque anni, ed è meglio verificare la sua scadenza almeno sei mesi prima del viaggio programmato, per poterla rinnovare in modo totalmente gratuita presso la ASL di appartenenza.
  • Non copre i costi delle cure mediche da parte dell’assistenza sanitaria per coloro che si recano all’estero per malattie già accertate nel paese d’origine.
  • Non si ha diritto al rimborso della parcella sostenuta per chi si rivolge a medici privati fuori dall’albergo, in quanto questo rientra nelle cure private.
  • La tessera sanitaria europea è totalmente gratuita

da EXCITE.IT

Leave a Reply