Terremoto di magnitudo 6.2 a Taiwan

TAIWAN, SISMA DI 6.2, ALMENO UN MORTO. ESPLOSIONE DI GAS AL CENTRO DELL’ISOLA

taiwan_terremoto_2_giugno_2013Un forte sisma, di magnitudo 6.2, è stato registrato a Taiwan dall’istituto geofisico Usa. L’epicentro è stato localizzato a 4 km dalla città di Buli. La tv di Taiwan riferisce di una esplosione di gas nel centro dell’isola senza fornire ulteriori dettagli. Il sisma è stato avvertito anche nella capitale Taipei, dove diversi palazzi hanno tremato.

Almeno una persona è morta dopo il terremoto che ha colpito l’isola di Taiwan. Lo riferiscono le autorità. La vittima stava scalando il monte Ali, nel centro dell’isola, quando è stata travolta da alcune rocce che si sono staccate dalla parete. Il sisma di 6.2 (una prima stima dell’istituto geofisico Usa ha registrato un magnitudo di 6.5) si è verificato nella capitale Taipei facendo scuotere diversi edifici e provocando paura tra la popolazione che si è subito precipitata in strada. Nessun allerta tsunami.

Il sisma di magnitudo 6.2 che stamani ha colpito Taiwan ha provocato, oltre alle vittime e ai danni, una frana gigantesca a ridosso di una arteria stradale nel centro dell’isola. Le immagini terrificanti sono stati pubblicate su Facebook da testimoni oculari.

da leggo.it

Leave a Reply