Svizzera l’abbazia di Saint Maurice protetta da un tetto trasparente

Svizzera, tetto trasparente proteggerà abbazia millenaria
L’abbazia di St. Maurice, nel cantone Vallese, Svizzera, è una delle più antiche d’Europa. La sua prima edificazione risale all’inizio del VI secolo e fin dalla sua costruzione ha dovuto fare i conti con la montagna che la sovrasta. In 1500 anni di storia infatti ha subito danni innumerevoli a causa dei massi che franano dalla parete rocciosa alle sue spalle. L’ultimo, devastante, episodio risale al 1945 quando la frana distrusse il poderoso campanile romanico, ora ricostruito. Per proteggere questo eccezionale monumento, che sotto le fondamenta nasconde anche i resti di un tempio del I secolo d.C. dedicato a Mercurio, lo studio elvetico Savioz Fabrizzi architectes ha progettato e messo in opera una speciale tettoia di protezione. Di materiale traslucido, in maniera da far filtrare la luce (e anche l’effetto sole-ombra, per la gioia dei fotografi), ma resistentissimo. Può sopportare un peso superiore alle 170 tonnellate e quindi preservare l’abbazia dalle cadute di rocce anche di notevoli dimensioni. Foto di  Thomas Jantscher

da kataweb.it

 

Leave a Reply