Spiaggia nudista Jesolo Laguna del Mort la Klotz troppi guardoni meglio la Corsica

Spiaggia naturista nella Laguna del Mort,
la “pasionaria” Klotz: «Troppi guardoni»

Le polemiche sull’apertura dello spazio per nudisti arrivano
fino a Bolzano. La consigliera regionale: «Non ci andrei mai»

VENEZIA – «Troppi guardoni, sulla spiaggia naturista di Jesolo non ci andrei mai». Lo dice Eva Klotz, la “pasionaria” separatista sudtirolese, nota anche per la sua passione per il nudismo.

La Klotz interviene – sulle pagine del quotidiano di Bolzano Tageszeitung – sulle polemiche suscitate dai malumori della Lega Nord per l’apertura ai naturisti di un tratto di costa nella Laguna del Mort, nella località balneare veneta. «La mia meta preferita – dice la consigliera regionale di “Suedtiroler Freiheit” (“Libertà per l’Alto Adige”) – rimane sempre la Corsica. Per praticare il naturismo serve infatti anche il giusto contorno, l’ambiente adatto».

da gazzettino.it

Leave a Reply