Soyuz attraccata alla Stazione Spaziale Internazionale “Alpha” video

‘Viaggio lampo’ per Soyuz
Alla Stazione spaziale in 6 ore
Solitamente erano necessari due giorni

La capsula Soyuz decollata giovedì notte dal cosmodromo di Baikonur con tre uomini a bordo è attraccata sulla Stazione Spaziale Internazionale “Alpha” al termine di un viaggio record di appena sei ore, anzichè in due giorni.

La Soyuz-Tma ha raggiunto il laboratorio orbitante con quattro minuti di anticipo sul previsto, dopo aver percorso quattro orbite in una traiettoria assistita dal centro di controllo a Terra. Grazie a una nuova tecnica sperimentata per la prima volta con un equipaggio a bordo, è stato possibile ridurre drasticamente le 30 orbite impiegate in passato, facendo coincidere la partenza con il momento in cui la Stazione spaziale si trova a sorvolare la zona di lancio.

Dopo l’attracco al modulo russo Poisk, Pavel Vinogradov, Alexander Misurkin e Chris Cassidy sono stati accolti dai tre colleghi in partenza (giunti nel dicembre 2012), che avvicenderanno per i prossimi cinque mesi.

da qn.quotidiano.net

Leave a Reply