Sottomarina casa affittata per le vacanze : truffate famiglie e proprietaria

Vacanze-truffa a Sottomarina: la casa affittata all’insaputa della proprietaria
Arrestato un 38enne. L’annuncio su un sito: 2 famiglie hanno pagato e sono arrivate nella località, scoprendo l’imbroglio

sottomarina_truffa_casa_vacanzeAffittava un appartamento a Sottomarina ai turisti per il periodo estivo, peccato che l’immobile non solo non fosse suo, ma la stessa proprietaria non sapesse alcunché dell’intera faccenda.

Era una truffa bella e buona: i turisti, infatti, versavano il denaro per l’affitto sul conto corrente del truffatore, si presentavano nel Veneziano e ricevevano la brutta sorpresa: l’immobile era abitato e per nulla disponibile.

A ordire l’intero imbroglio un 38enne di Langosco (Pavia), già noto alle forze dell’ordine, denunciato dai carabinieri di Chioggia per il reato di sostituzione di persona e truffa.

L’annuncio era apparso su un sito di annunci immobiliari. Nell’annuncio veniva pubblicata una immagine dell’immobile, insieme ai prezzi che i clienti avrebbero dovuto pagare per aggiudicarsi la locazione nel periodo prescelto, effettuando il relativo bonifico su conto corrente bancario del truffatore. Grande è stata la sorpresa quando per ben due volte si sono presentate due famiglie, provenienti da fuori Veneto, presso l’abitazione della signora, per trascorrere le vacanze.

Entrambe hanno riferito di aver letto l’annuncio dal sito e di aver effettuato il relativo bonifico, di 350 euro cadauno, come caparra, tramite conto corrente bancario. I militari della stazione di Chioggia sono risaliti all’autore della truffa, a carico del quale risultano già numerose denunce per lo stesso reato.

da gazzettino.it

Leave a Reply