San Francisco ed il turismo acustico

Turismo «acustico»: San Francisco svela  il suo fascino sonoro

Un “tour acustico” di San Francisco per immergersi nei diversi ambienti sonori che caratterizzano la città. Si tratta di una rivisitazione della consueta visita turistica, ideata da Dennis A. Paoletti, consulente acustico della Shen Milsom & Wilke di New York, che offre la possibilità di osservare i monumenti, ascoltare la storia e sentire i suoni più “pittoreschi” della metropoli californiana.
Il tour copre le principali mete turistiche, ma attraversa anche luoghi caratterizzati da un particolare “fascino sonoro”: le funivie, le sirene antinebbia dei fari, le tramvie e, persino, il passaggio sopra la baia dei Blue Angels, la flotta aerea della U.S. Air Force. Inoltre, durante la visita, oltre a godere del panorama, è possibile approfondire numerosi argomenti riguardanti i problemi legati a suoni “molesti”: i potenziali danni all’udito causati dai rumori industriali, dai dispositivi di ascolto personali, dal ronzio dei veicoli ibridi, dal brusio dei locali pubblici – come i ristoranti -, e, infine, dai sistemi di mascheramento attivo del suono negli uffici progettati come open space.

di Nadia Comerci da salute.ilsole24ore.com

Leave a Reply