Categorie
curiosità società turismo ultime notizie vacanze

Rudy e Sandra Chiarandini : coppia canadese in vacanza che pulisce la spazzatura di Cortona

Dal Canada per pulire le strade Coppia trascorre le vacanze a Cortona e raccoglie i rifiuti.

cortona_rifiuti_rudy_sandra_chiarandiniLa bella Toscana , ma…” Così inizia una lettera che una coppia di sposi del Canada, Rudy e Sandra Chiarandini, di origini italiane, ambedue di circa 65 anni di età, che negli ultimi tre anni hanno trascorso sette mesi di vacanza a Cortona, ospiti dell’agenzia Terretrusche, hanno indirizzato alla città etrusca, ritenuta una “zona unica e molto bella”. “Nel nostro soggiorno- affermano i due coniugi- abbiamo preso l’abitudine di fare ogni mattina delle lunghe passeggiate, notando però spazzatura lungo il ciglio delle strade.

Bottiglie di plastica e di vetro, pacchetti di sigarette, fazzoletti di carta e vasetti di yogurt che sono stati gettati dalle macchine. Questo ci ha turbato e abbiamo deciso di fare qualcosa per questa situazione. Da allora abbiamo iniziato a portare con noi dei sacchetti di plastica e a raccogliere i rifiuti. Negli anni abbiamo riempito più o meno dai 300 ai 400 sacchetti di spazzatura e li abbiamo gettati negli appositi contenitori ai lati della strada.

Trovo scioccante che gli italiani abbiano così poco rispetto per l’ambiente e la proprietà privata. Abbiamo notato che spazzano e puliscono la loro proprietà ed ogni casa in cui siamo stati era pulita. Ma questo vale solo per la vostra proprietà ma una volta usciti, che importa, qualcuno la raccoglierà? O è semplicemente pigrizia mentale? Speriamo e crediamo di no. Ma quale è la causa del comportamento degli italiani verso la spazzatura per strada? Tutti dobbiamo fare la nostra parte nella difesa dell’ambiente.

Perciò per favore, cittadini della Toscana e d’Italia, pensate e rispettate il vostro bel paese e occupatevi della vostra spazzatura con giudizio e nella maniera corretta…” Nella lettera i due coniugi canadesi hanno però fatto le congratulazioni al sindaco Andrea Vignini e a tutto il personale del Comune per il grande miglioramento registrato negli ultimi tre anni nel tenere Cortona quasi completamente pulita dall’immondizia. “Questo è un messaggio- afferma ancora la coppia del Canada- che abbiamo sentito di dover mandare ai cittadini della Toscana. Ripetiamo, la
spazzatura per le strade mostra una mancanza di rispetto per l’orgoglio della vostra bella Toscana. Ci risulta difficile credere anche gli italiani manchino di rispetto.

Dobbiamo iniziare dai nostri giovani e renderli consapevoli della cosa giusta da fare. Magari qualche insegnante o qualche preside leggerà questa lettera e istruirà i propri studenti secondo il programma ambientale. Avete un magnifico gioiello, proteggetelo per le generazioni future”.

da lanazione.it

Rispondi