Quartiere Libertà di Bari il museo delle affissioni rispuntano i vecchi manifesti pubblicitari

E sui muri del Libertà
spunta il museo delle affissioni
Resuscitati come vecchi reperti archeologici delle affissioni che furono. Strane e storiche apparizioni al quartiere Libertà di Bari. In via Nicolai, sulla facciata dei palazzoni popolari compresi tra via Mayer e via Libertà, dopo alcune operazioni di pulizia o forse grazie al maltempo, sono rispuntati dei vecchissimi manifesti rimasti coperti per molti anni. Si legge perfettamente dell’annuncio di un comizio barese elettorale del 7 ottobre 1947, ben 65 anni fa, e dell’arrivo, programmato per sabato 3 maggio (ma non si legge di quale anno) di un deputato socialista. Si tratta di Giusto Tolloy che è stato tra i banchi della Camera dal 1948 al 1958, prima di diventare senatore. Poco più avanti c’è anche una storica campagna pubblicitaria della Martini con una bionda che invita a bere il liquore con ghiaccio. A concludere il piccolo museo delle affissioni un bambino coccolato da un cane, frammento di una vecchia réclame

di FRANCESCO PETRUZZELLI da kataweb.it

Leave a Reply