Visitare Praga a Natale

NATALE A PRAGA

Il Natale a Praga è un momento magico e dicembre è senza dubbio uno dei mesi più belli da trascorrere in città. Ci sono i mercatini di Natale, le vetrine sono addobbate e piene di luci e gli alberi di Natale adornano le piazze della città, il crepuscolo si riempie di una luce calda e magica.

Le persone sono più socievoli e si sente aria di festa. Se tutto questo è poi ricoperto da un candido manto di neve, cos’altro si può chiedere ancora?

Come si può intuire, Praga a Natale è un luogo speciale, quindi copritevi bene e uscite a passeggiare. Se fa freddo, fermatevi in una sala da the o comprate un bicchiere di vin brulé o di grog da uno dei chioschi che troverete nelle vie della città. A fine novembre aprono i mercatini di Natale e un albero alto 25 metri viene posto sulla Piazza della Città Vecchia.

L’atmosfera natalizia aleggia sino a fine dicembre quando poi iniziano le celebrazioni per Capodanno. Per molti Cechi il 24 dicembre (Štedrý den) è il giorno più piacevole dell’intero periodo natalizio. Il nome in ceco significa “Giorno generoso”, probabilmente per l’abbondanza di cibo che viene tradizionalmente servita durante la cena della sera di Natale.

Il 24 dicembre si addobba l’albero di Natale e in molte famiglie fervono i preparativi per la cena di Natale. La vigilia di Natale è associata a molti racconti che solitamente hanno a che fare con la vita, l’amore ed il destino per l’anno a venire. Secondo un’usanza natalizia ceca, bisogna digiunare per l’intero giorno per vedere la sera il “maialino d’oro” (zlaté prasátko).

La cena tradizionale viene servita dopo il tramonto e consiste in carpa e insalata di patate, a volte con funghi, crauti o zuppa di pesce.
La cena finisce con un dolce, come lo strudel di mele.

Dopo la cena, attorno al tavolo si intonano canzoni natalizie e la famiglia si sposta vicino all’albero di Natale brillantemente illuminato con sotto i regali. I bambini credono che i regali di Natale vengano portati sotto l’albero da Gesù Bambino (Jezíšek) che, a differenza di Babbo Natale, è una figura astratta non riferibile a nessun immagine particolare anche se è tradizione inviare a Jezíšek le classiche letterine di Natale.

da HOTELPRAGA.EU

Leave a Reply