Categorie
Siena

Palio di Siena luglio 2014 della Madonna di Provenzano video integrale vince il Drago

Palio di Siena, è il giorno del Drago

SIENA – In tempi di crisi economica e ristrettezze generali c’è anche un ‘Salasso’ che può far felice della gente. Alberto Ricceri, detto Salasso, è infatti il fantino che sul cavallo Oppio ha regalato il successo del Palio di Siena al Drago. Particolarità: Ricceri per il Drago era il fantino di riserva. Il Palio della Madonna di Provenzano torna a questa contrada dopo 13 anni. Una gara spettacolare, e per certi aspetti atipica: infatti lungo gli intensissimi minuti della sfida, non c’è stato nessun incidente e nessun fantino è caduto in terra.

Fino al secondo giro era in testa il cavallo della Contrada dell’Aquila che poi è stato superato alla curva del Casato dal cavallo della Contrada del Drago, che dal quel punto ha gestito con abilità le curve arrivando trionfante al bandierino. Insieme allo scoppio di mortaretto che ha segnato la fine della corsa è esploso il boato della folla. Immediatamente i contradaioli del Drago si sono riversati sul tufo di piazza del Campo per festeggiare cavallo e fantino. Tutto sommato delusione contenuta nelle altre contrade: il Drago infatti non ha nemici.

Come detto, l’ultima vittoria della Contrada dai colori rosa antico e verde con liste gialle risaliva al 16 agosto 2001. In totale con il trionfo odierno, il Drago ha totalizzato finora 37 vittorie. Il cavallo Oppio è un castrone bigio di 7 anni, al suo secondo Palio, il primo dei quali corso nell’agosto di un anno fa con la Contrada del Nicchio. Il fantino Alberto Ricceri, nato a Siena 39 anni fa, ha corso 17 volte il Palio e ne ha vinti 3 con quello odierno.

da repubblica.it

Rispondi