Ostelli se volete un capodanno per spendere poco

Ostelli, ecco le offerte per un Capodanno low cost

Di ostelli ce ne sono per tutti i gusti, e ce ne sono di davvero particolari. Paese che vai tradizioni e ostelli che trovi. In Svezia si può alloggiare in un ex carcere, il Langholen Hostel (celle originali ma completamente ristrutturate) o dentro un Boeing 747, al Jumbo Hostel, presso l’aeroporto di Stoccolma. Non mancano gli ostelli particolari anche in Germania, qui l’idea è quella di un tuffo nel passato. A Bacharach si può alloggiare all’interno di un castello medioevale sul Reno, a meno di 100 km da Francoforte (da 19 euro. www.jugendherberge.de). Ma anche in Italia gli ostelli possono far vivere emozioni originali come a Cortona dove si può dormire in un antico convento del 300 da 16,50 euro (www.aighostels.com). Perchè scegliere di alloggiare in un ostello? Perchè costa poco. E se nell’immaginario comune è solo per giovani squattrinati, oggi in un periodo all’insegna del risparmio gli ostelli vengono riscoperti anche dalle famiglie. Le strutture di oggi non sono più solo composte da grandi camerate con un unico bagno da condividere, molte offrono stanza confortevoli e la possibilità di aggiungere al pernottamento anche un’ottima prima colazione.
Attualmente ci sono 5mila ostelli nel mondo e l’organizzazione che li raggruppa tutti è Hostelling International (http://www.hihostels.com/ ). In Italia l’Aig (http://www.aighostels.com/ ) ne riunisce più di 100. Per dormire in uno degli ostelli riconosciuti dall’Associazione italiana alberghi della gioventù bisogna essere soci e l’iscrizione, che si può fare anche online, costa 3 euro. Capodanno si avvicina e alloggiare in un ostello può essere la perfetta alternativa low cost.

In molte città italiane saranno organizzati per l’occasione concerti in piazza, spettacoli e divertimento. Ecco qualche offerta da non farsi scappare. All’Ostello di Venezia, il costo di una notte è di 22 euro e chi prenota tre notti potrà accedere allo speciale programma Happy New Year 2012 con cenone, party e dj tutta la notte. Il costo è di solo 85 euro, all inclusive. Prenotando le notti del 29, 30 e 31 dicembre 2011, oltre al cenone di San Silvestro, pagando solamente 18 euro in più al momento del check in si potrà approfittare di altre due cene. Per prenotare l’offerta bisogna scrivere «Promo Capodanno Small» nel box «Messaggi per l’Hotel» del form di prenotazione (per info: www.hostelsclub.com/hostel-it-3622.html). Hostelsclub.com propone un’offerta davvero geniale. Tre città da scoprire e girare in quattro giorni, ma la cosa fantastica è che si pagano solo due notti! Ad aderire all’iniziativa sono state Berlino, Roma e Firenze. Qui segnaliamo l’offerta di Firenze in uno dei suoi migliori ostelli il Plus Florence  (per informazioni: www.hostelsclub.com/hostel/plus-florence) fino al 18 marzo 2012 chi prenota 3 notti ne paga solamente due, con tanto di drink di benvenuto. Situato in pieno centro e dotato di tutti i comfort: piscina, sauna, bar, piano esclusivo per le ragazze, terrazza bar con vista sullo skyline fiorentino ed Internet Wi-fi.
I prezzi per letto partono da 19 euro, 12,70 euro se si approfitta dell’offerta 3×2. Per prenotare le proprie vacanze in autonomia, ecco alcuni dei siti web che vi saranno utili.
Hostelworld.com
Ostellidellagioventù.org
Hostelbookers.com

Eleonora Galli da lanazione.it

Leave a Reply