Categorie
internet New York storia

New York pubblica sul web quasi un milione di foto sulla città

Com’era New York agli inizi del secolo: le foto sul web

“Avevamo una collezione straordinaria di documenti storici che prima di oggi non erano accessibili a nessuno: ora chiunque potrà visualizzare le fotografie che hanno fatto la storia di New York”. Con queste parole Kenneth Cobb, responsabile dell’archivio cittadino, ha ufficialmente annunciato l’apertura di un database online di 870.000 fotografie, selezionate in quattro anni di progetto da un repertorio di oltre 2,2 milioni di immagini, che ritraggono i momenti storici della Grande Mela. Le foto, che spaziano da metà 1800 fino agli anni ’80 del secolo scorso, immortalano New York da tutti i punti di vista: infrastrutture (edifici, ponti, strade) scene di vita quotidiana e scatti di scene del crimine. Il progetto è ancora in via di sviluppo e l’obiettivo, ha affermato Cobb, è rendere accessibile a chiunque i documenti storici che raccontano New York attraverso gli anni, aggiungendo prossimamente anche le 720.000 Immagini che immortalano ogni edificio della città dal 1929 al 1941. Solo poche immagini della collezione, per la maggior parte scattate da anonimi, sono già state pubblicate in altre occasioni: la maggioranza sono scatti inediti, custoditi finora negli uffici dell’archivio cittadino a Manhattan.

30 settembre 1936, la leggenda del baseball Babe Ruth insieme alla seconda moglie Clare all’arrivoal Polo Grounds di New York

da kataweb.it

Rispondi