Categorie
scienza Spazio ultime notizie

“Non ci resta che pregare” : la Nasa su un possibile asteroide che colpisca la Terra

LA NASA: “UN ASTEROIDE SULLA TERRA? NON CI RESTEREBBE CHE PREGARE”

spazio_asteroide_terra_nasaÈ proprio il caso di dire ‘Se lo dice lui, sicuramente sarà così’. Il monito viene direttamente dall’Amministratore della Nasa, Charles Bolde, che cerca di rispondere alla domanda più frequente, sorta dopo la vera e propria pioggia di asteroidi che colpì la Russia, ferendo oltre 1500 persone.

“Cosa fare se un asteroide punta la Terra? Non vi resta che pregare”, commenta Bolde, che continua – Non abbiamo informazioni su un asteroide che possa minacciare gli Stati Uniti, ma se arriva in tre settimane pregate”.

Come dargli torto, dato che se un asteroide dal diametro di almeno 50 metri decidessero di entrare in collisione con il nostro pianeta, non ci sarebbe molto da fare: se finisse su una città sarebbe in grado di raderla al suolo. Proprio come in un film, anzi no.

da leggo.it

Rispondi