Categorie
archeologia milano

Milano Piazza Duomo e il tunnel segreto dimenticato sotto il monumento della Statua equestre

PIAZZA DUOMO
«Sì al tunnel per restaurare la statua equestre»
Scoperto cunicolo sotto la scultura di Vittorio Emanuele II. «Ora lo scavo archeologico»

Il monumento coperto dai ponteggi in piazza Duomo (Fotgoramma)
MILANO – Gli archeologi si caleranno nel tunnel da cui sbucò l’ultimo muratore di Vittorio Emanuele II. Era il 1894: «Il cunicolo servì agli operai per serrare i bulloni e bloccare il monumento equestre con i mattoni». Il passaggio segreto è rimasto sepolto per oltre un secolo e riscoperto a gennaio durante le ispezioni dei tecnici comunali, individuato con un’endoscopia, illuminato da fasce Led, fotografato e filmato. La Soprintendenza ha deciso e nei prossimi giorni comunicherà il parere a Palazzo Marino: la statua di piazza Duomo potrà essere finalmente restaurata con uno scavo archeologico che sfrutterà il «cavedio» e consentirà un intervento «poco invasivo».

La galleria è larga un metro per tre, nasce sotto un leone sul lato Sud e scende nel sottosuolo fino a quattordici metri di profondità: «La scoperta di questo vano – spiegano dal Comune – permette di limitare lo scavo e di eseguire il lavoro di consolidamento senza intaccare esteriormente la statua». I restauratori risaliranno ai piedi del bronzo dall’interno del basamento: «È un’operazione affascinante – commenta il soprintendente Alberto Artioli -. Recupera le tecniche d’intervento ottocentesche e non avrà alcun impatto sulla struttura». Il gruppo scultoreo, progettato dal romano Ercole Rosa, venne commissionato dal consiglio municipale di Milano nel 1878. Il costo: 100 mila lire.

Il restauro è necessario e urgente. Il monumento in onore di Vittorio Emanuele II a cavallo «non risponde a condizioni sufficienti di sicurezza statica», la pietra è lesionata e i perni in metallo sono «gravemente ossidati». Il Comune dovrebbe aprire il cantiere di riqualificazione in piazza Duomo nelle prossime settimane, per concludere il restyling a giugno. Il budget: 140 mila euro al massimo.

da corriere.it Armando Stella

Rispondi