Categorie
Alto Adige mercatini montagna Natale turismo ultime notizie vacanze

Bolzano il Mercatino di Natale 2011

Il Mercatino di Natale di Bolzano

Si rinnova anche quest’anno l’appuntamento con lo storico mercatino di Natale di Bolzano.

A partire dal prossimo giovedì 24 novembre piazza Walther sarà nuovamente invasa da turisti che girano tra le bancarelle in cerca di un oggetto da regalare o da regalarsi tra le tante proposte della tradizione artigianale del Sudtirolo.

A rendere ancora più suggestiva ed evocativa l’edizione 2011 saranno le fragranze di arancio e di cannella che verranno diffusi nell’ambiente dalle casette in legno, rendendo l’atmosfera ancor più calda e accogliente, riaprendo i cassetti della memoria che conservano i ricordi più belli legati al Natale.

Grazie a questa atmosfera magica, fatta di profumi, luci, suoni che inondano il centro storico e le scintillanti vetrine, Bolzano si trasforma nella capitale del Natale, offrendo al pubblico il meglio della propria tradizione.

Il Mercatino, con i suoi tanti espositori, proporrà anche quest’anno addobbi in vetro, legno e ceramica, idee regalo, specialità gastronomiche e deliziosi dolci come l’autoctono Zelten, ma anche lo Stollen e lo Strudel in tutte le varianti.

Durante l’Avvento le piazze e le vie di Bolzano si animano anche di spettacoli legati alla tradizione locale: suonatori di ottoni, di corno, arpisti, fisarmonicisti e ballerini in costume propongono le tipiche melodie del periodo che normalmente si suonano nella Stube di casa o nelle piccole chiese raccolte dei dintorni.Il Mercatino di Natale di Bolzano

Per il vostro soggiorno a Bolzano il design Hotel Greif, con il suo particolare mix tra elementi della architettura tradizionale dell’Alto Adige e linee moderne, rappresenta una soluzione di sicuro interesse.

La struttura, che poggia su fondamenta centenarie e che ancora oggi è in parte riconosciuta e tutelata come patrimonio artistico/culturale, è stata riprogettata dal noto architetto Boris Podrecca.

I quattro edifici che la compongono sono stati riarmonizzati e ognuna delle 33 camere è stata riprogettata e personalizzata da altrettanti artisti provenienti da tutta Europa e dal Giappone.

Interessantissima anche la proposta del ristorante dell’hotel, il Laurin, guidato dallo Chef Manuel Astuto. Qui, accanto ai piatti delle tradizione, è possibile provare ricette nelle quali i sapori del mare incontrano le montagne altoatesine e scegliere il vino che meglio vi si abbina tra le circa 800 etichette presenti in cantina.

Orari d’apertura:
lun–ven 10.00–19.00
sab 9.00–20.00
dom 9.00–19.00
8 dic–11 dic 9.00–20.00.

da LUXGALLERY.IT

Rispondi