Lecce “Cortili Aperti”

Lecce: dimore in festa e artigianato
L’ultimo weekend di maggio torna “Cortili Aperti” con spettacoli, concerti e cene in palazzi storici del centro. E in più, la mostra-mercato “Artigianato d’Eccellenza”

Animali, ghirlande, santi, putti intagliati nella pietra. E poi, stemmi, logge, agrumeti, affreschi e altre meraviglie segrete del Barocco leccese. Il 29 maggio trenta palazzi del centro storico aprono i loro cortili: un’occasione unica per inoltrarsi oltre le esuberanti facciate, attraverso portali solitamente chiusi al pubblico.

Partecipare a visite guidate tenute da studenti del liceo, ma anche a concerti, spettacoli di danza, mostre, letture, conferenze sulla tutela e la valorizzazione delle dimore storiche; e ancora, per la prima volta in 17 edizioni di Cortili Aperti, a corsi di cucina salentina e cene a lume di candela, il 28 sera, a Palazzo Brunetti, Palazzo Rollo e Palazzo Bernardini.

Nello stesso weekend, nella suggestiva cornice dell’ex chiesa di San Francesco della Scarpa va in scena Artigianato d’Eccellenza: più che una mostra-mercato, un “salotto di aristodame” come è stato definito per la presenza di espositrici come Benedetta Brachetti Peretti, nota per i vetri incisi, la contessa Isabella del Bono con i suoi monili araldici in ferro, la principessa Inès de Borbon Dos Sicilias, pittrice.

Ma ci sono anche le tessitrici della Fondazione Le Costantine, che lavorano ancora con antichi telai a quattro licci e usano solo fibre naturali e tinture vegetali, e altri artigiani locali impegnati nel mostrare al pubblico tecniche e segreti delle antiche arti salentine. Dal ferro battuto alla cartapesta, alla pietra leccese.

Ideata da Maria Lucia Seracca Guerrieri Portaluri, la manfestazione ha anche un fine benefico: il 10% sulle vendite dei manufatti è destinato all’ANT (Associazione Nazionale Tumori) di Lecce.

da VIAGGI.CORRIERE.IT

One thought on “Lecce “Cortili Aperti”

  1. potrei, sapere , cortesemente, a quale palazzo leccese si riferisce l’immagine in questa pagina e dal titolo “turismo 10” in cui sono dei frammenti raffiguranti due angeli e uno stemma? grazie molte.
    fabio a grasso

Leave a Reply