Le crociere evitano il Giappone

di | Marzo 22, 2011

Giappone: le crociere sospendono le toccate nipponiche
E Jetstar dimezza l’operativo tra Tokyo e Australia

A seguito dello tsunami e della minaccia radioattiva, diverse compagnie aeree e di crociera stanno cancellando le loro programmazioni in Giappone. Jetstar sta tagliando i voli dall’Australia a causa del calo di domanda da parte dei viaggiatori giapponesi: i voli su Tokyo saranno dimezzati a sette alla settimana. Dal canto loro, le agenzie di viaggi nipponiche stanno registrando tassi di cancellazioni fino al 50% in merito a viaggi verso l’Australia. Sui mari, Princess Cruises ha cancellato le toccate in Giappone per i prossimi tre mesi (tranne l’itinerario che include Okinawa, la prefettura più a sud). Nei giorni scorsi già Royal Caribbean, Oceania Cruises, Cunard e Azamara Club Cruises hanno cancellato le toccate in Giappone.

da guidaviaggi.it

Rispondi