Categorie
architettura curiosità

Le case più curiose del mondo

la casa In mezzo al fiume in serbiaCasa Wc: realizzata da Sim Jae-Duck, a 40 km da Seul, la «casa toilette» vale più di un milione di dollari. Un bizzarra costruzione voluta fortemente da Sim Jae-Duck, attivista sudcoreano che si batte per la diffusione dei servizi sanitari nelle case. (Testi a cura di Alessandro Filippelli)
Ufo House: si trova a Chattanooga nel Tennessee (Usa). Costruita nel 1970, la struttura è dotata di tre camere da letto, due bagni e ovviamente di una scaletta retrattile, come ogni Ufo che si rispetti.
Shoes House (Casa scarpa): Chi poteva costruirla se non un magnate delle calzature. Si trova ad Hellam Pennsylvania.
Ecco le Cube Houses, o case cubiche, si trovano a Rotterdam, in Olanda.
Un’altra «casa Ufo», si trova sulla costa Nord del Taiwan. Si tratta di veri e propri condomini fatti come le casette degli Ufo. Queste misteriose abitazioni hanno dato vita a una serie di leggende riguardanti alieni e fenomeni paranormali, tanto da sostenere che il villaggio sia maledetto.
La casa cestino è di Dave Logaberger, fondatore dell’azienda di cesti (Logaberger Company). Utilizzato più che altro per gli uffici e l’attività in generale, ha 7 piani e si trova a Newark, nell’Ohio (Stati Uniti).
La Inversion House si trova a Montrose Boulevard, a Houston, in Texas, (USA): inizialmente stava per essere demolita ma hanno ben pensato di farne una bellissima struttura, un tunnel artistico.
Casa in mezzo al fiume: è arroccata su uno spunzone di roccia nel mezzo del fiume Drina vicino alla città serba di Bajina Basta, nella zona orientale del Parco Nazionale di Tara, che da 45 anni sfida la gravità, l’acqua, il vento e le intemperie.
Una villetta tutta rosa dedicata a Hello Kitty. Si trova in Giappone.
Questa è la Casa Container, si trova al molo Trinity Buoy, nel cuore dei Docklands di Londra.
La Casa capovolta: si trova nel villaggio di Terfens, in Austria. La struttura poggia proprio sul suo tetto e sui comignoli, mentre quelle che dovrebbero essere le fondamenta sono rivolte verso il cielo, e lo stesso mondo «sotto sopra» si ritrova anche all’interno dell’abitato.
La casa di banconote: Una casa fatta di banconote. Succede a Dublino, dove Frank Buckley, artista irlandese disoccupato, ha trasformato un edificio inutilizzato, chiamato The Glass House in Coke Lane, a Smithfield, in una casa fatta completamente di soldi. Per realizzare il suo progetto, Frank ha dovuto racimolare i resti di banconote triturate per un valore totale di 1,4 miliardi di euro, presi «in prestito» dalla zecca irlandese.

da corriere.it

Rispondi