Categorie
Lago di Garda Lombardia Trentino Veneto

Lago Di Garda accordo per marketing in comune tra i presidenti delle tre regioni Formigoni Dellai e Zaia

TURISMO: DELLAI-ZAIA-FORMIGONI, TERME GARDA UN’ECCELLENZA
Oggi i tre governatori delle regioni confinanti il Lago di Garda (Dellai, Zaia e Formigoni) hano concordato l’accordo comune di marketing strategico basato sulla promozione delle eccellenze internazionali quali acqua, terme, arte e turismo. “Paesaggi incantevoli e rilassanti, acque balneabili, opportunita’ di svago sempre nuove, itinerari originalissimi tra acqua, monti e luoghi d’arte, una proposta enogastronomica ricca e variegata, strutture ricettive tirate a lucido”. Con queste parole i tre presidenti di Trentino, Veneto e Lombardia hanno presentato stamani il Garda che si presenta all’avvio di questa stagione 2012, consolidando la sua offerta turistica e confermando la sua leadership tra le mete lacustri internazionali. “Tre diverse sponde, trentina, lombarda e veneta che compongono un unicum territoriale, ambientale e turistico, celebrato, vissuto e amato da ospiti italiani e stranieri – ha sottolineato i tre governatori all’unisono- che anche quest’anno troveranno qui le condizioni e il clima ideali per le loro vacanze di riposo e di sport, di divertimento e di cultura” Lorenzo Dellai, Luca Zaia e Robero Formigoni non nascondono le difficolta’ che il settore turistico attraversa a causa della crisi economica mondiale e i riflessi sfavorevoli derivanti dal sisma che ha colpito nei giorni scorsi soprattutto l’Emilia: “Se il nostro pensiero e la solidarieta’ concreta vanno ai territori e alle popolazioni colpite -hanno precisato-, ci preme assicurare che tale evento non coinvolge assolutamente l’area del Garda, la cui capacita’ e qualita’ dell’offerta turistica non e’ stata minimamente intaccata. Agli ospiti e ai tour operator assicuriamo che il soggiorno in questi luoghi e’ e sara’, come sempre, all’insegna della sicurezza, della serenita’ e del piacere”. “Quanto alla crisi economica -concludono- siamo convinti che il rapporto qualita’-prezzo dei soggiorni su Lago di Garda sia tra i piu’ concorrenziali e sicuramente in grado di rispondere alle esigenze di una clientela varia”.

Da Agi.it

Rispondi