La Tonnara di Favignana nelle Isole Egadi

Le isole Egadi, splendide e affascinanti, nascondo ancora segreti e tanti misteri circa la mattanza del tonno, che qui si pratica fin da tempi remoti. Incisioni che raffigurano tonni si trovano nella grotta preistorica del Genovese a Levanzo, altre collegate alla lavorazione e salagione del pesce sono ancora visibili a Favignana. La bottarga, piatto che si degusta proprio su queste isole, sembra risalga all’epoca fenicia, ma anche i Romani lavoravano la bottarga sotto sale dentro conche scavate nella scogliera vicino al mare, ancora visibili nella Cala San Nicola.

Il termine bottarga deriva dall’arabo but rikh che significa “uova di pesce salate”. Gli arabi erano conosciuti nel bacino del Mediterraneo per le loro raffinate tecniche culinarie, che prima trasmisero agli spagnoli e poi agli italiani, spesso assieme al nome dei prodotti. La storia di Favignana e della sua tonnara è legata fortemente a questo grande pelagico, ai suoi ritmi, ai suoi periodici passaggi, alla calata e al salpato delle reti, alla possibilità che i negozianti davano ai tonnaroti di comprare a credito, per poi pagare alla “nisciuta da tunnara”, evento molto importante che dava vita ad un breve periodo di benessere economico.

A questi eventi veniva dato anche un significato religioso: in tonnara è ancora allestita una sorta di croce con affisse immaginette di santi, tutte le fasi della pesca sono precedute da preghiere e canti propiziatori e seguiti da religiosi ringraziamenti.
L’immagine della Madonna sita sul promontorio del Calvario che guarda il mare, sulle sue braccia non tiene il Bambinello ma un tonno.

Oggi l’attività della pesca del tonno, tanto prosperosa fino agli anni Settanta, si è ridotta notevolmente a causa della diminuzione della specie, determinata anche dalla concorrenza dei giapponesi che praticano una pesca indiscriminata nelle antistanti acque internazionali.

Il tonno rimane comunque il pesce preferito per chi trascorrere le sue vacanze nelle isole Egadi. Ogni trattoria o ristorante ha un piatto in cui il tonno è protagonista assoluto. Anche per i più piccini, che di solito sono riottosi al consumo del tonno, sono stati preparati ottimi stuzzichini.  Ovviamente tutti da provare!

Leave a Reply