La crociera da 60mila dollari a caccia del Titanic

Titanic, 45mila euro per scoprire il relitto negli abissi dell’Atlantico

Una crociera da 60mila dollari porterà i passeggeri a scoprire gli abissi dell’Atlantico, attraverso un giro turistico del relitto del Titanic. La Deep Ocean Expeditions ha organizzato una spedizione al largo della costa canadese di Terranova, dove la nave naufragò il 14 aprile del 1912. La tragedia, che provocò 1523 morti dei 2223 passeggeri a bordo, compirà 100 anni il prossimo anno e per la sua celebrazione la compagnia turistica americana ha realizzato questa crociera alternativa, a partire dal 2012.

Per poter portare i viaggiatori vicino al relitto naufragato, la Deep Ocean Expeditions si servirà di due sottomarini russi “Mir”,  capaci di raggiungere 6mila metri di profondità. Il percorso per esplorare l’abisso dell’Atlantico a 380 miglia dalle coste nord americane durerà 10 ore e sarà una vera e propria prova di coraggio. Il sottomarino può trasportare solo due passeggeri più il pilota, lo spazio è estremamente piccolo e non c’è neanche il bagno.

I viaggiatori dovranno trascorrere le 10 ore di immersione senza riscaldamento, a basse temperature, per il pranzo avranno a disposizione solo un leggero snack. Il risultato dell’impresa, però, è assicurato: vedere da vicino quel che resta dell’imbarcazione, che la notte del 14 aprile entrò in collisione con la punta di un iceberg e il cui relitto fu ritrovato solo nel 1985. La vicenda del Titanic permise la convocazione della prima conferenza sulla sicurezza della vita umana in mare.

L’idea della Deep Ocean Expeditions è nata non solo per celebrare la ricorrenza del centenario dal naufragio, ma anche perché, a detta degli esperti, un batterio si sta nutrendo dei resti del Titanic e alla leggendaria nave non restano che circa 15 anni di vita. Nonostante il prezzo elevato (pari a 45mila euro) della crociera, durante la quale saranno anche proposte conferenze e documentari sull’argomento, il numero dei prenotati è elevato.

Per il centenario del naufragio del Titanic, il regista che ha vinto 11 premi Oscar per l’omonimo film del 1997, James Cameron, manderà sul grande schermo la rivisitazione in 3D della vicenda che rese famoso il cineasta. La distribuzione di Titanic in tre – dimensioni avverrà a partire dal 6 aprile del 2012.

Margherita Micelli Ferrari

da ILQUOTIDIANOITALIANO.IT

Leave a Reply