La Bat casa di Gabriele Moratti con la Bat caverna

Una botola segreta, una ‘bat caverna’, un ring e una piscina: ecco il loft di Moratti Jr

MILANO –  Una botola segreta che conduce alla Bat Caverna, una “scala di luce” che porta a una palestra con tanto di ring, una cucina con quattro forni e il “ponte levatoio” che sovrasta la piscina a livello col parque. Secondo ‘La Repubblica’ nel loft in stile Batman in via Ajraghi del figlio della Moratti, Gabriele, c’è tutto. Tutto perché il loft di 447 metri quadrati ricavati da un ex capannone assomigli più a una casa che a uno showroom, come invece l’ha definito a più riprese lo stesso Gabriele Moratti.
Il quotidiano pubblica le foto dell’interno del loft in cui si vede una casa di lusso allestita di tutto punto. Eppure, ricorda ‘La Repubblica’, il figlio trentaduenne del sindaco Letizia Moratti nell’unire e trasformare cinque capannoni in via Ajraghi 30, ha sostenuto a più riprese che la destinazione d’uso di quel loft fosse commerciale, ottenendo uno sconto sugli oneri di urbanizzazione.
Gabriele Moratti ha dichiarato che il “bat loft” servirebbe come showroom per la Redemption Choppers S.r.l., società costituita il 26 maggio 2010 quando, secondo ‘La Repubblica’, la vicenda del loft era già nelle mani degli avvocati, per la contesa per i mancati pagamenti dei lavori. Al di là di questo, si chiede il quotidiano romano, cosa ci fa una cucina sfarzosa, un ring per la kick boxing e una piscina a livello parque in uno showroom?

 

da blitzquotidiano.it

Leave a Reply