Categorie
Africa gossip società ultime notizie

Katy Perry in Madagascar per l’Unicef

Katy Perry fra i bimbi del Madagascar
La popstar visita con l’Unicef alcuni dei villaggi più poveri del Paese: «Incredibile di quanto aiuto c’è bisogno»

di Margherita Corsi

katy_perry_madagascar_unicef2Come altre colleghe famose, anche Katy Perry ha deciso di darsi da fare per chi è meno fortunato di lei. La popstar americana, 28 anni, è reduce da un mini tour del Madagascar come testimonial dell’Unicef.

Nell’isola africana, la Perry ha incontrato i piccoli orfani che vivono nelle baraccopoli della capitale Antanarivo, e visitato asili, scuole e ospedali costruiti nei villaggi semiabbandonati dal fondo delle Nazioni Unite per l’infanzia.

Come mostrano le foto rilasciate dall’Unicef, la cantante ha giocato, disegnato e studiato con i bimbi, e ha dichiarato quanto l’esperienza l’abbia colpita.

«In meno di una settimana sono passata da baraccopoli sovraffollate a villaggi remoti», ha detto Katy, da poco tornata single dopo la rottura con il collega John Meyer. «Ho sgranato gli occhi alla vista dell’incredibile bisogno che c’è di una vita più sana – cibo, medicine, e protezione contro le violenze e gli abusi – e per cui l’Unicef si sta impegnando».

da vanityfair.it

Rispondi