La spiaggia di Jesolo : niente steward donne ?

Jesolo chiude le porte agli steward donna per evitare incomprensioni con islamici
Cattai: «Il musulmano non tollera di essere rimproverato da persone di sesso femminile e crea situazioni di tensione»

jesolo1Niente beach steward donne a Jesolo (Venezia) per non urtare la sensibilità dei frequentatori di religione islamica della prima spiaggia del Veneto. Per l’estate 2013, conferma Renato Cattai, presidente di Federcorsorzi, l’associazione che raggruppa i gestori delle spiagge, la task force dell’arenile sarà composta solo da uomini.

«Nel 2012 le ragazze hanno svolto benissimo il loro compito – sottolinea Cattanei – ma abbiamo rilevato che in vari casi sono state motivo di tensione con gli immigrati e non certo per colpa delle operatrici». La causa va ricercata nella diversa considerazione della donna nella religione islamica. «Abbiamo notato – racconta Cattai – che il musulmano non tollera di essere rimproverato da una donna. La considera un’offesa, si agita, risponde in malo modo, creando situazioni di tensione».

Per ovviare a possibili problemi, Jesolo schiera quindi solo uomini. Qualcuno ricorda ancora in città che nel 2012 ci fu una situazione che sfociò in schiaffi alla hostess per aveva invitato un extracomunitario a uscire dalla concessione.

L’allontanamento del personale femminile fa comunque discutere: a criticare la decisione è la Lega: «Proprio in una fase in cui si è deciso di promuovere una maggiore presenza delle donne nei consigli comunali, attraverso la modifica del meccanismo delle elezioni amministrative – accusa Lorenzo Fontana, capodelegazione della Lega Nord al Parlamento Europeo – scopriamo che quest’estate molte ragazze non potranno svolgere uno dei lavori stagionali più tradizionali per i ragazzi veneti. La Lega Nord ha sempre sostenuto che, per giungere ad un’integrazione ottimale, è necessario che le persone che arrivano da altre culture si adattino alla nostra, non viceversa: questo è il caso tipico che ci fa comprendere come questo messaggio sia lungi dall’essere recepito».

da gazzettino.it

Leave a Reply