Categorie
Islanda

Islanda pericolo per l’eruzione del vulcano Bardarbunga il più grande del Paese

Eruzione vulcano BardarBunga 17Un segnale di pericolo ai piedi del vulcano Bardarbunga (
E’ il più grande del Paese: no fly-zone in tutta l’area. Nel 2010 il precedente del Eyjafjallajokull bloccò l’intero traffico aereo europeo

REJKYAVIK – Le autorità islandesi hanno decretato l’allerta rossa e il divieto di sorvolo al di sopra del vulcano Bardarbunga, in intensa attività. Lo riferiscono fonti ufficiali. La zona circostante era stata evacuata precauzionalmente mercoledì scorso. Il livello rosso è il più alto nella scala delle emergenze ed è stato decretato dopo una piccola eruzione.

Il vulcano Bardarbunga è il più grande in Islanda (è situato sotto il ghiacciaio Vatnajökull) e la seconda vetta più alta del paese. Tutto il traffico aereo nell’area è stato bloccato. Una piccola eruzione, dopo diversi anni di assenza, è già stata rilevata. La lava del vulcano ha già cominciato a sciogliere il ghiaccio e a breve, ma non si sa quando precisamente, dovrebbe cominciare a emettere cenere e vapore nell’aria. “C’è una eruzione in corso sotto il ghiaccio che però non ha fatto fondere la calotta”, ha precisato Theodor Hervasson, responsabile della divisione allerta e previsioni del servizio meteo islandese (Imo).

Nel 2010 le emissioni di cenere del vulcano islandese Eyjafjallajokull bloccarono il traffico aereo europeo. L’allarme rosso – sottolinea la Bbc – è il massimo livello di allerta. Il vulcano è a circa 300 chilometri dalla capitale Reykjavik e potrebbe riprovocare per i viaggiatori gli stessi disagi di quattro anni fa.

da corriere.it

Rispondi