Islanda cominciata l’eruzione del vulcano Bardarbunga

lampi_eruzione_vulcano_Eyjafjallajökull_islanda5Islanda, erutta il vulcano Bardarbunga
Cessata l’allerta rossa, la più alta della scala delle emergenze, adesso riprende lentamente il traffico aereo sopra il cratere di Redazione Online

L’Islanda ha autorizzato la ripresa dei voli sopra al vulcano in eruzione Bardabunga. L’Istituto meteorologico islandese ha declassato l’allarme da rosso, il livello massimo, ad arancio. Finora non si è verificata un’emissione di cenere, che comprometterebbe il traffico aereo.

Cessata l’allerta rossa, la più alta della scala delle emergenze, adesso riprende lentamente il traffico aereo sopra il cratere di Redazione Online

L’Islanda ha autorizzato la ripresa dei voli sopra al vulcano in eruzione Bardabunga. L’Istituto meteorologico islandese ha declassato l’allarme da rosso, il livello massimo, ad arancio. Finora non si è verificata un’emissione di cenere, che comprometterebbe il traffico aereo.

Il comunicato
La Protezione civile islandese ha diffuso un comunicato nel quale spiega che «l’eruzione del vulcano è cominciata appena dopo lo scoccare della mezzanotte nell’area di Holuhraun, un campo di lava nel centro dell’isola, molto lontano dalla zona abitata». «I radar – prosegue il comunicato – non hanno per il momento rilevato alcuna emissione di cenere».
Monitoraggio
Sono oltre 10 giorni che l’Istituto meteorologico islandese monitora l’evoluzione della situazione del più grande vulcano dell’isola, ritornato attivo dopo una serie di scosse sismiche. Nel 2010 l’eruzione del più piccolo vulcano Eyjafjallajokull mandò in tilt il traffico aereo in tutta Europa per diversi giorni.

Leave a Reply