India tempio di Kerala trovato un forziere di diamanti e preziosi dal valore di quindici miliardi di Euro

Come in un film di Indiana Jones:
un tesoro segreto nel cuore del tempio

Insieme a una riproduzione del dio Vishnu in puro oro massiccio i sette archeologi- tra loro ex giudici e i guardiani del tempio- hanno trovato una montagna di pietre preziose: valgono 15 miliardi

Trovato un forziere di diamanti, oro e pietre preziose del valore di oltre quindici miliardi di euro
E’ come in un film di Indiana Jones: un gruppo di studiosi al lavoro in un tempio del sedicesimo secolo, un tesoro nascosto, un giudice che ordina di trovarlo. E il tesoro, una cascata di rubini, statue dorate e diamanti, alla fine salta fuori. Succede in India, al tempio induista di Kerala: è qui che da una stanza segreta a fine giugno è sbucato quello che il quotidiano «Times of India» definisce «la madre di tutti i tesori».

Insieme a una riproduzione del dio Vishnu in puro oro massiccio i sette archeologi- tra loro ex giudici e i guardiani del tempio- hanno trovato una montagna di pietre preziose per il valore, stima il governo indiano, di circa quindici miliardi di euro. Un gruzzolo che potrebbe pagare tutto il debito dello stato del Kerala e anche finanziare il bilancio annuale dell’istruzione indiana. In realtà, stabilire con certezze quanto valga il tesoro è impossibile.

Il giornale «quantifica» in mille chili le monete d’oro risalenti al periodo della Compagnia delle Indie e del regno napoleonico e altri mille chili di ornamenti, comprese lunghe collane e altri gingilli, usati probabilmente per le cerimonie dai maharaja di Travancore, che sono ancora i titolari del tempio, in base a una vecchia legge che ne affida la gestione. Alcuni storici, ipotizzano che l’incredibile fortuna provenga dai ricavi dei commerci di spezie, avorio e legno di sandalo. Ma in certi casi si tratta anche di donazioni dei commercianti di spezie alla divinità locale, Sri Padmanabha, a cui è dedicato il tempio del XVI secolo.

Intanto giungono rassicurazioni sulla futuro dell’El Dorado. Il responsabile del governo del Kerala, Oommn Chandy, ha detto che dopo la conclusione dell’inventario, «il tesoro rimarrà dove è stato trovato» e ha promesso la massima sicurezza nel tempio in coordinazione con gli ex maharaja.

da lastampa.it

One thought on “India tempio di Kerala trovato un forziere di diamanti e preziosi dal valore di quindici miliardi di Euro

Leave a Reply