Il Tirolo mette in vendita due montagne monte cavallino e monte cavallo Gran Kinigat e Rosskopf

di | Giugno 12, 2011

Il Tirolo mette in vendita due montagne
Sul mercato per 121 mila euro ma sarà vietato recintarle

Adesso vengono messe in vendita anche le Alpi: accade in Austria, dove due vette, nel Tirolo sono state messe sul mercato al prezzo di 121 mila euro. Chi vende è il piccolo centro di Kartitsch, nella valle Gailtal, in Alta Pusteria, a pochi km dal confine italiano. Secondo quanto riferisce il quotidiano «Die Presse», nella sua versione online, si tratta del Gran Kinigat, conosciuto anche come Monte Cavallino (2690 metri), e il Rosskopf, noto come Monte Cavallo (2600 metri). L’acquirente si ritroverebbe in possesso di 1,2 milioni di metri quadrati, nella regione più alta del Tirolo orientale.

VENTI ACQUIRENTI – Josef Ausserlechner, sindaco di Kartitsch, piccolo centro alpino da 800 anime, ha commentato: «In Grecia si vendono le isole e qui si vendono le montagne». Fino al 2001, proprietaria delle Alpi era la Repubblica austriaca, poi la Società immobiliare federale (Big) ha acquistato le vette per 300 mila euro. Secondo il quotidiano «Kleine Zeitung», si sarebbero fatti avanti 20 interessati e l’asta comincerà l’8 luglio. Se ci fosse un nuovo proprietario, comunque, scrive «Die Presse», non cambierebbero certo le condizioni d’uso delle due montagne. «Recintarle e chiuderle, ovviamente, non è possibile», ha chiarito il sindaco Ausserlechner. E anche gli aerei potranno continuare a sorvolarle.

Cristina Marrone da corriere.it

Rispondi