il Natale a Napoli

Il presepe di Napoli è indubbiamente il più conosciuto al mondo. Ogni anno nuovi personaggi vengono raffigurati con le classiche statuine. Quest’anno i personaggi preferiti e alla moda sono l’allenatore del Napoli Calcio Mazzarri e lo show-man Fiorello. L’appuntamento per visitare le bancarelle di questo Natale napoletano è in via San Gregorio Armeno, la tradizionale strada dove ci sono gli abili artigiani capaci di stupire con la loro arte.

Il Fiorello dei record d’ascolto esordisce così tra i vip trasformati in ‘pastori del presepe’. Lo show-man in versione terracotta e’ stato realizzato da Genny Di Virgilio. Fiorello, che sugli scaffali ha preso posto tra attori, sportivi e politici protagonisti dei fatti del 2011, ha la giacca di scena con i lustrini come quella indossata per il suo show su Raiuno. Un posto speciale nella bottega del maestro Marco Ferrigno, c’è l’ha invece l’allenatore del Napoli Mazzarri a cui è stata aggiunta l’aureola.

In questi giorni per chi visita il capoluogo partenopeo è d’obbligo una tappa a San Gregorio Armeno: la via congiunge perpendicolarmente due decumani, il Maggiore e l’Inferiore.Il presepe, assieme agli zampognari e alla tombola, è il simbolo stesso del Natale partenopeo.
In questa via si respira l’aria festosa del Natale praticamente tutto l’anno; infatti le botteghe sono sempre aperte e i gentilissimi artigiani accolgono volentieri i turisti che si fermano ad ammirare i loro manufatti.

Leave a Reply