Il grattacielo di Ambani la casa più cara del mondo

In India la casa più costosa del mondo
Consuma come 7mila abitazioni, ha 27 piani, è del magnate Ambani

NEW DELHI – E’ una casa sola, di 27 piani, che consuma quanto 7mila case, ma non è solo per questo che è considerata l’abitazione privata più costosa del mondo: è Antilia, residenza privata del magnate indiano Mukesh Ambani, che l’ha inaugurata con una mega-festa a cui hanno partecipato star di Bollywood, artisti e industriali. Il ricevimento si è tenuto in un grande salone in stile barocco che, secondo alcuni ospiti, “fa impallidire le sale da ballo di Versailles”. La data della festa è stata tenuta segreta fino all’ultimo momento per evitare l’attenzione dei paparazzi.

L’impero di Mukesh Ambani è concentrato nel settore petrolifero, chimico e petrolchimico. Il lussuoso palazzo battezzato Antilia, 27 piani e vista mare, è diventato da circa due mesi la nuova residenza della famiglia Ambani, composta dall’industriale, il più ricco in India, dalla moglie Tina e dai tre figli. Un paio di giorni fa il Times of India rivelava che la prima bolletta della luce, relativa al mese di settembre, è costata la cifra astronomica di oltre 7 milioni di rupie (circa 116 mila euro). “Si tratta di quello che consumano 7 mila case” aggiungeva il giornale sottolineando la scarsa efficienza energetica dell’avveniristico edificio dall’asimmetrica silhuette.

DA ANSA.IT


Leave a Reply