Categorie
carnevale

Il carnevale romano di Fano 2014

Carnevale di Fano 2014 07A Fano sfila il Carnevale romano
Cavalieri, dame e maschere: tutti insieme nel ‘sambodromo fanese’. Le immagini

Fano, 19 febbraio 2014 – In 50 mila per la seconda domenica della kermesse più colorata e più dolce d’Italia. Il Carnevale di Fano ha iniziato già da questa mattina a sfilare in corteo per viale Gramsci con “Carnevale dei Bambini”, giunto ormai alla sua terza edizione. I bambini delle scuole della città di Fano sono stati protagonisti con le loro variopinte maschere che hanno colorato anche di danze il centro della città. Insieme a loro anche la mascherata dedicata agli animali dell’Acquario di Cattolica e i carri di seconda categoria e l’immancabile “pupo” del 2014 “Vara ma Lu…Vara ma Lia” che sarà il capofila.

La novità di questa seconda domenica del Carnevale è stata lo spettacolo degli artisti e dei cavalli del Carnevale Romano in “esilio” a Fano, che hanno anticipato di un’ora l’afflusso della gente. Alle 14, infatti, circa 20 cavalli hanno fatto il loro ingresso “trionfale” d’innanzi all’Arco d’Augusto giungendo dalla storica via Flaminia, che collega Roma e Fano. A sfilare cavalieri con vestiti rinascimentali, amazzoni, i butteri a cavallo, alcuni bambini sui pony, il Gruppo Storico Romano (10 elementi raffiguranti l’imperatore Augusto con la famiglia Giulia e guardia pretoria): uno spettacolo nello spettacolo.

Alle 15 poi via alle danze con la seconda grande sfilata dei giganti di cartapesta che non hanno fatto mancare il loro tradizionale “getto” di dolcezze. Ed anche oggi non sono mancate persone ferite al volto dai “cioccolatini-proiettile”, che sono ricorse anche alle cure dei sanitari presenti lì nel circuito del 2sambodromo” fanese.

da ilrestodelcarlino.it

Rispondi