Huffington Post vota la Vigna murata nella Laguna di Venezia

di | Marzo 15, 2011

La storica vigna murata nella Laguna di Venezia unica meta veneziana inserita nella classifica dei migliori dieci luoghi al mondo da vedere del 2010 L’ Huffington Post, uno dei siti d’informazione piu’ seguiti al mondo, sceglie Venissa. Nel suo articolo Best Travel Finds of 2010 (Le migliori me’te del 2010), Ondine la giornalista Cohane descrive cosi’ l’antica vigna murata di Mazzorbo Burano recuperata da Bisol, di proprieta’ del Comune di Venezia: ”Un ristorante nell’affascinante isola di Mazzorbo; il luogo e’ splendido, un vigneto di fine ‘800, le pietanze sono sublimi, con una vera anima locale”. ”L’articolo dell’ Huffington Post rappresenta una ulteriore soddisfazione per la nostra famiglia e per le istituzioni che sostengono questo progetto, dal Comune di Venezia – attraverso realta’ quali il Parco della Laguna – alla Regione Veneto, grazie al sostegno di Veneto Agricoltura” commenta Gianluca Bisol, direttore generale di Bisol e principale fautore del recupero di Venissa. ”La nostra famiglia, forte di secoli di tradizione nel Prosecco e sul Cartizze, ha recuperato il vigneto che circonda il Campanile trecentesco della Tenuta, piantando la Dorona, vitigno veneziano del XV secolo a bacca bianca, che rischiava di scomparire”.

Entro il 2012, verranno prodotte 4880 bottiglie di Venissa, il ”vino di Venezia” gia’ ottenibile su prenotazione tramite la vendita en primeur. Venissa ospita orti dedicati alla coltivazione di specialita’ tutte veneziane ed una peschiera con tipici pesci lagunari. In questa Tenuta, sorge il Ristorante Venissa, gestito da Paola Budel, chef bellunese formatasi alla scuola di Gualtiero Marchesi e di Michel Roux. Venissa si trova nel cuore della parte Nord della Laguna, dove sorgono Mazzorbo, Burano e Torcello: un arcipelago di natura, colori, arte e sapori unici al mondo, che rappresenta “il fascino naturale e primitivo della prima Venezia”.

da adnkronos.com

Rispondi